FORMAZIONE

I progetti di formazione legati alla trasmissione dell’arte della scena sono parte integrante dell’attività di FOSCA da più di dieci anni.

La ricerca nell’ambito della formazione, con professionisti e non, deriva dal desiderio di portare a più livelli e in ambiti diversi, una pratica e una riflessione sull’arte contemporanea, esplorando possibili codici di linguaggio e ponendo in dialogo continuo il fare arte con l’essere all’interno di un processo formativo.

L’equipe di FOSCA che si occupa della conduzione e ideazione dei percorsi formativi è composta da artisti che hanno anche una forte competenza pedagogica.
Il laboratorio diviene uno spazio altro, rituale e libero, un momento d’incontro, di ricerca, di acquisizione di competenze. Una fucina d’esperienze, suggestioni e visioni, dove ogni partecipante è protagonista  attivo nella creazione.

L’artista/conduttore è colui che guida in luoghi inesplorati e che permette di affrontare il momento di costruzione dell’atto creativo. Attraverso l’apprendimento di nuovi linguaggi i partecipanti vengono guidati nella costruzione di un senso altro insito nella pratica della scena.
Partendo da una comune metodologia ogni laboratorio si pone obiettivi diversi a seconda del target e del fruitore finale, vengono diversificati linguaggi e strumenti rispetto alla tipologia dei partecipanti.

I percorsi sono modulabili rispetto al gruppo di lavoro al fine di costruire una prassi il più efficace possibile.

I percorsi sull’infanzia e l’adolescenza si possono svolgere in contesti scolastici e non.

I percorsi laboratoriali sono rivolti a bambini e ragazzi, docenti e formatori, professionisti e non professionisti.